Podcast la nuova promozione on-line
[ 03/04/2006 ]

All’inizio del 2006 la Siae, ha elaborato, tra le prime al mondo, una licenza appositamente ideata per il podcasting e denominata Autorizzazione per l’utilizzazione in modalità podcasting delle opere musicali amministrate dalla Siae.  Questo è quanto stabilito dalla SIAE.

L’articolo 3 della licenza vuole che i podcast oggetto dell’autorizzazione abbiano questi requisiti:


  • durata massima di 60 minuti primi;

  • presenza di brani amministrati in numero non superiore a 15 per ogni podcast o comunque non superiore, in durata, al 75% della durata dell’intero podcast;

  • successione delle opere musicali amministrate presenti nel file rigorosamente interrotta da contenuti parlati e/o da commenti, fermo restando il diritto di utilizzare i brani come sottofondo o come commento ad altri contenuti audio.


La Siae suddivide i siti di podcasting in tre specifiche categorie, ciascuna delle quali ha diritti e doveri diversi da quelli delle altre:


  • podcast di tipo amatoriale;

  • podcast di enti pubblici o di organismi senza scopo di lucro;

  • podcast di tipo commerciale.


I podcast amatoriali. Sono considerati amatoriali quei siti che, per definizione della stessa Siae, non generino introiti e non abbiano alcuna finalità commerciale, che appartengano a persone fisiche e che non producano più di 1.000 download a settimana. La loro quota annuale, laddove la musica non incida più del 25%, è stabilita in 120 euro.

I podcast di enti pubblici o di organismi senza scopo di lucro. Sono inseriti in questa categoria tariffaria i podcast di istituzioni pubbliche ed enti locali e quelli attivati da associazioni riconosciute o non riconosciute, fondazioni e Onlus, caratterizzati dall’assenza dello scopo di lucro e dall’essere espressione di particolari istanze culturali, etniche, politiche e religiose. La tariffa annua, laddove la musica non incida oltre il 25% dell’intera programmazione, è di 780 euro, con il limite di 15.000 download prodotti a settimana, limite oltre il quale si è tenuti a corrispondere una quota aggiuntiva di 6 euro ogni 1.000 download.

I podcast di tipo commerciale. Sono costituiti, dichiara la Siae, dai siti di podcasting che, attivati da qualsiasi soggetto, generino introiti o siano inseriti in siti di aziende, studi di professionisti o siano sponsorizzati o attivati da o per conto di soggetti che svolgono attività commerciali o prestazioni di servizi di qualsiasi genere. Nel loro caso le quote da corrispondere sono determinate, oltre che da una tariffa mensile minima di 130 euro, da una percentuale da calcolare sugli introiti annui lordi per pubblicità, sponsorizzazioni, abbonamenti, canoni, tariffe, carte a scalare e simili realizzati attraverso il sito in relazione alla percentuale di musica utilizzata nel podcast commerciale. L’aliquota minima, quando la musica non rappresenti più del 25% della programmazione, è del 2%..

www.siae.it


-------------------------------


26/01/2006


Podcast è il nome di un sistema di trasferimento dati via Internet. Il nome è formato da: POD da iPod, il nome di uno dei più famosi lettori di MP3 e dalla parola, BROADCASTING, ovvero il trasferimento di contenuti multimediali a un vasto pubblico. Il termine PODCASTING (Personal option digital casting) indica un sistema innovativo di fruire i brani audio pubblicati su internet. Non bisogna più collegarsi ad un sito ad un orario prestabilito, né di cercare e scaricare i file uno a uno. Usare il podcasting è un po' come essere abbonati, i contenuti arrivano direttamente nel computer e lì restano a disposizione, per essere ascoltati, distribuiti o copiati in un lettore portatile. Un Podcast, quindi, è qualcosa di molto simile a una stazione radio online. Le normali stazioni radio via Internet trasmettono come le radio normali in tempo reale, ovvero puoi ascoltare e registrare solo ciò che è in onda in quel determinato momento. Il Podcast, però, si comporta in modo diverso. Le trasmissioni sono pre-prodotte e vengono messe su un server Internet per lo scaricamento. Puoi iscriverti al podcast, scaricare i file quando vuoi e in un secondo tempo. Magix integra nel suo nuovo MAGIX Mp3 Maker il full service per Podcast e Webradio MAGIX PODCAST E WEBRADIO Per scaricare il Tongcast di Pete Tong: PETE TONG TONGCAST Radio Deejay Podcasting: RADIO DEEJAY PODCASTING

 
versione stampabile

[ archivio news ]
 
 
 
 
© 2002 DJing - All Rights Reserved