Obbligatorio il bollino Siae
[ 17/04/2009 ]

07-Apr-2009   Pubblicato nella G.U. il Regolamento
 
Obbligatorio il bollino Siae
E’ stato pubblicato, nella Gazzetta Ufficiale n. 80 del 6 aprile 2009, il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 23 febbraio 2009, n.31 che stabilisce l’obbligatorietà del contrassegno Siae da apporre sui supporti fono-videografici, multimediali e su quelli contenenti programmi per elaboratore, come previsto dall’articolo 181bis della legge sul diritto d’autore n.633/41. Nel Decreto, che reca il Regolamento esecutivo, si stabiliscono le caratteristiche del contrassegno da apporre sui supporti, le modalità di confezionamento, le modalità di rilascio da parte della Siae e, in casi particolari, la possibilità di sostituirlo con una dichiarazione identificativa. www.siae.it


da Punto Informatico:


Stando a quanto si legge nel comunicato stampa la pubblicazione in Gazzetta del citato decreto chiuderebbe l'annosa vicenda apertasi a seguito della richiamata Sentenza della Corte di Giustizia dell'Unione Europea reintroducendo, di fatto, nel nostro Ordinamento l'obbligo di apposizione del contrassegno su tutti i supporti contenenti opere dell'ingegno. La questione, in realtà, è meno semplice di quanto in casa SIAE si vorrebbe dare a vedere.
  http://punto-informatico.it/2596329/PI/Commenti/strano-ritorno-dei-bollini.aspx


Bollini SIAE, un vero ritorno?
PI - Commenti venerdì 17 aprile 2009


Roma - Non amo parlare delle questioni che tratto nell'ambito della mia attività professionale. Per questo motivo,
nonostante il garbato invito di varie testate, ho sempre evitato di rilasciare dichiarazioni sulla sentenza con cui
la Corte di Giustizia ha definito l'oramai celebre caso Schwibbert. Ora, però, ritengodi dover sfruttare l'ospitalità
resa da questa testata per fare qualche riflessione. E tutto avviene esclusivamente per amore di verità.
Andrea Sirotti Gaudenzi
Studio legale Sirotti Gaudenzi


http://punto-informatico.it/2602532/PI/Commenti/bollini-siae-un-vero-ritorno.aspx


---------------------------------------------------
per quanto riguarda il dj e la licenza dj on line:


ARTICOLO 7


CASI PARTICOLARI


3. non sono soggetti alla contrapposizione del contrassegno ne a dichiarazione sostitutiva i supporti di lavoro realizzati di disck jockey in
possesso di specifica autorizzazione SIAE per lo svolgimento della propria attività professionale* salvo che tali supporti siano destinati al commercio
o ceduti a terzi a qualunque titolo a fine di lucro.

 

 
versione stampabile

[ archivio news ]
 
 
 
 
© 2002 DJing - All Rights Reserved