dj donna in consolle?
[ 21/03/2011 ]

 


------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 


Miss Barbara C Aka BJ Aka Barby

 

Nata a Palermo, si considera cittadina del mondo, iniziando ad appassionarsi alla black music all’età di 10 anni, tra i suoi primi dischi acquistati “You make me feel” di Sylvester . Un paio di anni dopo si cimenta a mixare con le musicassette, musica Funky e le prime canzoni Rap che registrava da dischi comprati o prestati. Già a 14 anni frequentava i clubs Palermitani ascoltando e osservando con particolare interesse e attenzione il modo in cui operavano e si esprimevano i dj durante le loro performance. Durante l’adolescenza i suoi amici erano principalmente dj e producers . Proprio per la forte considerazione che aveva nei confronti di questa “arte” e di coloro che la praticavano, osservava per tanti anni senza mai cimentarsi. Ciò che conta per lei in un bravo DJ non è soltanto la tecnica o l’immagine, ma principalmente l’esperienza musicale ed il carisma che trasmette alla gente. Non condivide sin da giovanissima i DJ Jukebox, quelli che suonano la musica per pochi spiccioli e per rendere soddisfatti i proprietari dei locali. Un DJ è un musicista che non deve svendersi e come tale deve esprimere liberamente le proprie emozioni. Oltre alla musica Hip Hop e a tutto quello che concerne questa cultura,in seguito si dedica  all’ascolto della musica Hip-house e House. 

Ha lavorato a Palermo in clubs e pubs come “Ai Candelai”,  “Bier Garten”, “442”, “Palazzo Fatta”, “Ikebana”, mega disco “Imperium”

Marsala, ma anche a Trapani e a Catania.

Generi: Si definisce “musicologa - buongustaia”, ama la musica ricercata, sofisticata, non commerciale e preferisce mixare la musica hip hop.

Oltre alla passione per il djing insegna sport (laureata in Scienze motorie) e danza (hip hop, house…) per questa ragione anche durante le serate in cui suona come Dj non può fare a meno di ballare in consolle.

Ha partecipato come supporter dj per:

Dance battle “Bier Garten” Palermo

Dance battle “Shadow in the circle “ Palermo

Dance battle “Just for dance” Catania

Palazzo Fatta in occasione del “Mad for dance tour” Palermo

HDE (House Dance Europe conference) Sorrento…

I DJ che l’hanno principalmente ispirata sono stati Grandmasterflash, Todd Terry, Frankie Knuckles, DJ Shadow, Mix Master Mike …..

Premiazioni e riconoscimenti: 30/06/2010 prima classificata alla seconda edizione di “THE ART OF MIXING” DJ CONTEST Partinico.

Contatti:

 


 E-mail: mmyself@hotmail.it  

----------------------------------------------------------


Chi è IsaVis?
IsaVis è lo pseudonimo di Elisabetta Girardi, musicista elettronica che compone, esegue e produce le proprie visioni sonore futuribili, spaziali e... come recitava il titolo di un film vintage di fantascienza: not of this world.
Oggi IsaVis è la vera Signora italiana dei sintetizzatori. Ma in tempi passati, non ancora conosciuta come tale, ha formato la sua cultura musicale come conduttrice radiofonica per poi evolversi come talent scout di case discografiche. Gli anni 90 hanno visto più d'una sua "scoperta" entrare nelle classifiche dance durante il fenomenale periodo commerciale della italodisco. Il tutto mentre iniziava a coltivare il suo talento per la musica puramente elettronica, circondandosi di sintetizzatori, campionatori e tutto quanto la tecnologia le metteva a disposizione.
Lavorando sulla manipolazione del suono più che sulla tecnica tastieristica, comunque rispettabile per un'autodidatta (del resto lo stesso Vangelis lo è), prende forma un repertorio di suoi brani ormai troppo interessanti per chiuderli in un cassetto. Nel 2007 Elisabetta allestisce il suo personale home studio, lo Space Station, decisa ad entrare nel mercato discografico della musica elettronica dalla porta principale: nasce il personaggio di IsaVis, e con essa la sua opera prima, Cosmico Divino, un concept-album che trova senza problemi un'etichetta discografica pronta a pubblicarlo. Il CD d'esordio di IsaVis esce il 25 aprile del 2008 accompagnato da una memorabile esibizione live vista da un pubblico di 5000 persone. Da notare che per un disco d'esordio, gli ospiti internazionali che contribuiscono alle registrazioni sono di assoluto prestigio: su tutti i francesi Rockets, o meglio gli unici 2 membri originari della mitica spacerock band di "On the road again": Fabrice Quagliotti al minimoog e Rosaire Riccobono al basso, il che nella musica elettronica è come dire un gruppo rock che al suo primo lavoro abbia avuto la collaborazione dei Guns'n'Roses...
A meno di 2 anni di distanza da "Cosmico Divino" sta dunque per vedere la luce il secondo lavoro discografico di IsaVis, che questa volta ha alzato il tiro firmando un contratto per un'etichetta discografica londinese, la Milestone Records, per aggredire il mercato europeo. "The dark side of the Man", questo il titolo dell'album, è previsto in uscita per fine novembre 2009, e contiene brani che come il precedente lavoro riportano agli anni d'oro della musica elettronica, con citazioni che ricorderanno forse i Kraftwerk, forse Jean-Michel Jarre, ma anche episodi molto "filmici" come il maestoso brano tribal-elettronico-orchestrale "Space Voodoo", e situazioni da smart dancefloor come "Radioactivity is counted", dove un discorso del 1953 pronunciato da Eisenhower viene reso musicale grazie a tagli e campionamenti, rendendo l'allora Presidente degli Stati Uniti un perfetto vocalist asservito alla ritmica hi-tech del brano. Da non perdere anche la versione electrohouse di "Sounds from the moon", realizzata dal producer-remixer IVAN J e già in programmazione nelle radio, incredibile perché tratta da un brano d'atmosfera quasi rilassante (nella sua versione originale) trasformato in riempipista!
Aggiornamenti su IsaVis sono sempre disponibili sul suo fans club di Facebook, dove ad esempio sarà pubblicato l'elenco dei negozi italiani che distribuiranno fisicamente il nuovo CD "The dark side of the Man", e i link degli stores digitali convenzionati.


http://www.isavis.com   http://www.isabellavisconti.com   


http://www.facebook.com/pages/IsaVis/49699189492


http://www.facebook.com/l/d8f31;myspace.com/isavisplanet


 ----------------------------------------------------------


-05



SARA J:


La sua passione per il genere House inizia nel 1995, all'età di 21 anni quando frequenta assiduamente serate e discoteche di tendenza in tutta Italia. Dopo essersi fatta una cultura sulle discoteche come cliente, comincia ad interessarsi più profondamente alla storia della musica House e più precisamente al genere Soulful. Da questo momento in poi la frequentazione della discoteca non ha più come unico scopo il divertimento, ma diventa uno studiare la consolle, dal Dj, all'etichetta del disco, al mixaggio. Nel 2000 il filone musicale in Italia comincia a cambiare e dai cantatoni i Dj cominciano a sperimentare generi più battuti e strumentali, quindi l'assidua frequentazione delle discoteche diventa sporadica fino a terminare del tutto, ma la passione per la Soulful rimane e viene coltivata nel privato fino al 28 Ottobre 2004 quando comincia a prendere lezioni private da un' amico Dj. Dopo un mese compra la sua prima consolle. A capodanno 2004/2005 fa la sua prima apparizione ad una festa privata e poi all'aperitivo preparty del concerto di Anastacia. Dopo aver passato l'inverno a suonare ad aperitivi per pub e negozi, il mese di giugno segna il passaggio alla discoteca, viene chiamata in vari locali sparsi per l'Alto Adige ed è dj resident nelle due date italiane del tour 2005 della serata IN BED WITH SPACE.


Attualmente oltre al Dj è impegnata anche nel suo esordio come producer sempre nel genere Soulful Vocal House.


SARA J
www.saraj.it      www.myspace.com/djsaraj 


-------------------------------------



 http://www.myspace.com/minimagda


 ------------------------------


LADY MANU
 
Iniziò nel 2002 a fare la dj per gioco in alcune feste tra amici. Dopo un paio di mesi stava già suonando in vari locali dell'Isola grazie ai quali si fece tanta esperienza.
Esattamente un'anno dopo iniziò a collaborare per Radio Studione, occasione in cui perfezionò la tecnica di mixaggio seguendo i consigli del suo grande "maestro" Roberto Frau (Furious Fish) Così fece le sue prime ospitate nelle discoteche Kilton, Biggest e Eurogarden finchè nel 2005 entrò in contatto con un' agenzia di spettacoli con la quale tutt'oggi suona nelle piazze di tutta la Sardegna trasformandole in vere e proprie discoteche all'aperto. Attualmente collabora per Radiolina nel programma "Radiolina On The Mix".  La sua vera passione è la musica House ma il suo repertorio  è abbastanza vasto che le permette di svolgere tanti generi di serate
 www.myspace.com/ladymanudeejay


Lady piatto

 


dj Alexia Italian-American (Mami Italiana,Daddy LosAngelino)


Parte il suo Journey (viaggio) nel mondo dell'intrattenimento a 17 anni. Radio Personality conducendo programmi radio (Italia,Los Angeles) Segue il training per diìventare dj -perde la "verginita' "della consolle con il suo  primo debutto del 93.  Percorso Italiano Nord, Centro Italia e sopratutto Riccione. (Cocorico, Fitzcarraldo,Cassero, Goa, Room26, Lascia l'Italia per poter completare il college di mcomposizione elettronica e tecnico del suono nel sud della California. Costruisce una carriera parallela a quella gia' attiva in italia anche negli USA come base Los Angeles poi la main Citta del resto degli States. Costruisce un suo studio di refìgistrazione : A.R.T.Productions Studio A Laguna Beach e Los Angeles.  Produzioni musicali con le varie top house etichette Americane e collaborando con grandi Guru della scena house  (  Jessie Saunders , Benjii Candelario, Todd Terry, Kerri Chandler, StoneBridge) e della scena funk disco (old school) Bonnie Pointer(Pointer Sisters) , Rick James, Randy Muller (Brass Constructions Skyy)  che attualmente continua a  collaborare  con Randy Muller's Label Plaza Records).  Quindi la sua droga??? Sintetizzatori, Sequenziatori, Mixing Board e Tutto l'hardware in generale che si usa negli studi di registrazione ovviamente accostato oggi dai nuovi "giocattoli" dall'era digitale...


Resident del SupperClub per 7 anni (Roma, Amsterdam, San Francisco). Questi 7 anni contribuiscono ad una grande maturazione nel business sotto tutti i profili necessari per completare un artista sia musicalmente aprendo nuovi orizzonti, sperimentazzioni , una scuola forte per  poter imparare ad organizare eventy creativi al massimo, intereaggire con tutti i tipi di pubblico e lavorare con diverse crowd e dancefloors. Ringrazio il SupperClub per avermi dato questa possibilita non solo di lavorare ed essere la resident dj del piu' famoso influente concept club dove arte, performances, cibo e musica si uniscono per dare forma all'essenza in un unica  formula unendo i 4 "main ingredients" ma per essere stato come una specializzazione in "medicina" un master che ho preziosamente "masterizzato!!!

Recentemente A Los Angeles collabora con Macy Gray(Concord Music Universal)  remixando delle canzoni del suo nuovo album gia' 5  grammy award nominated "The Sell Out" 2010, Juliette Lewis (nota anche come  attrice  di Natural Born Killer e decine di altri films) Juliette delega Alexia per 2 nuovi imminenti rmx di 2 brani tratti dal suo nuovo album "Terra Incognita". Alexia ha anche skills per produrre musica sound track per sfilate non solo in studio ma poi suonarla mixarla dal vivo sulle passerelle di Milano, Los Angeles, Firenze, Athene , Mosca. (Donna Karan, Diego Dolcini, Fiona Winter Svarowsky, Jean Paul Gaultier, Mesaggerie)

Rilocata da 6 mesi in Italia. Attera subito come resident dj al Mako' BeachClub di Gallipoli per tutta l'estate 2010. Impegnata : produce musica, organizza eventi ,dj set nelle varie citta italiane e europee + russe. Il Circo Nero e' il party #1 in Italia e Leo Leandro , il produttore con socio anche Duccio Cantini , nota e invita Alexia a partecipare e a entrare a far parte di questo  toppissimo Evento itinerante dove gia' Alexia ha lasciato le sue prime impronte... "digitali" presto il continuo di questo nuovo ... in Italia e al White Sensation Amsterdam prossima primavera/estate. La Passione per il Funk/Disco/Jazz/Soul continua a stordire dj Alexia e a incrementare la sua collezzione di questi generi musicali in originali vinili (8000)  Alexia non esisterebbe senza la Musica e non potrebbe sopravivere  senza tutti i "giocattolini" (Studio gears, e Computers) di cui essa si nutre ma sopratutto L'Arte in Generale. Keep In Touch with Alexia: www.djalexia.com  -  wwwmyspace.com/djalexia1122 -  FaceBook:  dj Alexia.

e molti altri links e pagine li troverete su youtube, podomatic, mixcloud.

Un Augurio alla nuova generazione di female djs. Datevi supporto, collaborate e sopratutto fate ricerca, sperimentazzione e ricordatevi di rimanere fedeli a voi stesse!


         DJALEXIA
A.R.T. PRODUCTIONS




dj alexia - webwww.djalexia.com


Dj Donna in Consolle?    http://www.djing.it/view_news.asp?ID=116


scrivete a info@djing.it


hde djjjj web     www.myspace.com/barbaracilluffo
 
versione stampabile

[ archivio news ]
 
 
 
 
© 2002 DJing - All Rights Reserved