Bollino SIAE?
[ 13/04/2012 ]

Renato Djerre Dal Canton 



La mia Risposta semplificata: Il bollino SIAE non ha nulla a che fare con il dj, il bollino in Italia (con tutte le diatribe Europee) serve per la "Vendita" "Omaggio" "Allegato" "Promo" o altro... Per autenticare L'originalita, ed eventuale importazione (oggi dobbiamo vederlo come un "sigillo" di Garanzia). In parole semplici è chi importa il formato CD, DVD per la vendità è obbligatto a farne richiesta. Per riconoscere l'originale da un Masterizzato basta osservare il retro CD nella parte centrale oltre ad un numero seriale c'e un bar code e come si nota anche sui cd importati o allegati a riviste  estere, viene indicato un codice di chi ha efettuato la stampa. Anche in Italia chi stampa o duplica CD inprime i riferimenti della propria azienda "certificata": Oggi con la tecnologia di stampa DIY a volte non compare nessuna scritta, altre volte si legge il nome dell'azienda produttrice del CD, dipende dalla marca del CD da Masterizzare...ci sono come sempre delle ecezzioni... Oggi i controlli verso i dj sono sempre meno mirati al" bollino" ma più al file digitale....


Ciao Piero, vorrei farti una domanda riguardo i cd originali:
Alcuni cd originali di mia proprietà avevano il bollino siae, ma col tempo si è staccato ed è andato perso, altri ne sono sprovvisti in quanto, in un certo periodo li attaccavano anche sul cellophane e sono stati buttati via, altri sono stati acquistati insieme a riviste di musica; sono comunque in regola se suono questi cd in un locale pubblico? Un ispettore siae o la finanza potrebbero considerarli "sprovvisti di bollino siae" ? Grazie mille, ciao. Renato https://www.facebook.com/#!/photo.php?fbid=3267704285233&set=a.1376727571997.2054263.1046070151&type=3&theater

 
versione stampabile

[ archivio news ]
 
 
 
 
© 2002 DJing - All Rights Reserved