Acapella Mixing & Recording
[ 10/05/2010 ]


 

ACAPPELLA MIXING & RECORDING

I dischi di Acapelle (tracce di sola voce) sono i Tools tra i più ricercati dai dj e produttori. In commercio esistono varie collane di dischi ufficiali e non. Le più ricercate risalgono alle non ufficiali (bootleg) Acapella’s Anonymous, Fat Acapella’s... In commercio si possono recuperare album o cd ufficiali, le strausate acappella’s della Salsoul, in doppio cd o vinile, o le Defected in vari volumi, oppure la produzione Italiana dell’Ocean Trax in cd’s o vinile. oppure bisogna affidarsi ad una ricercata selezione tra i mix anni 80/90 e nelle bonus tracks dei Cd singoli. Il vantaggio di avere la traccia di Acappella in un disco è importante, anche se molti produttori non la reputano indispensabile, solo in considerazione di un eventuale campionamento e poi accordo di Clearence. Il Digitale ci permette di effettuare delle copie su cd di parti del disco acquistato, acapelle, break… utilizzandole in con cd player e i software più usati dai dj Ableton live Tracktor, Virtual dj. per creare mash up o RMX in tempo reale..durante il dj set.

 

MIXING TRIKS

La preparazione in Editing della parte di, sola voce è indispensabile se userete la Track su basi e dischi diversi. Considerando che la stesura originale è diversa nella metrica e di BPM è consigliabile editare le parti di voce di tutta la stesura: Intro, vocalizzi, strofa, inciso… cosi avrete a disposizione sullo stesso CD o nella cartella del vostro computer le Tracks per utilizzarle a rotazione. Per chi usa Software di mixing come L’Ableton Live con un controller o tastiera il tutto diventa più facile. Chi invece utilizza il Vinile con la traccia di acappella, avrà il suo da fare per tenere manualmente a tempo il disco.

 

RECORDING TIPS

Il desiderio di molti giovani dj è di acquistare un software per estrarre solo la parte vocale di un disco, questo non esiste. Si può fare il contrario eliminare la voce, con funzioni semplici come il Karaoke o invertendo la fase della traccia stereo. L’unico sistema se si vuole utilizzare una parte vocale, certamente non una canzone intera. E di equalizzare il Sample su una base ritmica o groove. L’utilizzo delle acappelle in studio di registrazione si rivela importante per diversi fattori: si usa in parte o completamente la voce, se poi il prodotto è ottimo si chiede il permesso di utilizzarla. Si usa spesso la strofa di un’acappella rendendola un inciso, lavorando sulle parti vocali più accattivanti. Ultimamente molti produttori usano le linee vocali di strofa, facendole ricantare ricostruendo una nuova canzone. Di regola e bene ricordalo, è preferibile registrare le acapelle alla velocità originale, questo per poi in studio trovare la tonalità e accordi di base.

 

LEGAL

I campionamenti di parti di disco sono coperti dal diritto d’autore, l’utilizzo in produzioni discografiche deve essere richiesto all’editore o produttore discografico. dove sono indicate le royalitis free, l'utilizzo dei sample e' libero, sempre indicando autore e compositore nel deposito e nei crediti.

La prassi regolare è che se utilizzate dei sample anche se di royality free dovete chiedere il "clearence" alla casa editrice con un accordano di utilizzo l'uso tramite il deposito come autori del testo.Altre volte chiedono una percentuale  rolyaties sulle vendite...dipende dall’editore.
Se producete musica per pubblicarla sicuramente  vi affiderete ad una etichetta per la distribuzione
, ed è questa che di solito prende accordi per il permesso "clearence". l'importante è che se usate voci di da Tools o da dischi editi dovete sempre dare la fonte di provenienza  dei sample indicando e autori o etichetta
questo per facilitare l'eventuale richiesta da chi vi produce.


Ricordate che di prassi quando firmerete il contratto di cessione del vostro disco.. per clausola dovete assumervi la responsabilità che il disco traccia da voi realizzato e senza campionamenti coperti dal copyright di altri autori/editori.

TUTTI I DIRITTI SONO RISERVATI. E' VIETATA LA RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE SALVO AUTORIZZAZIONE DI THE ART OF DJING

versione stampabile

[ archivio editoriali ]
 
 
 
 
© 2002 DJing - All Rights Reserved